Controllo funzionale e regolazione delle macchine irroratrici

Postato in Notizie Tecniche

CONTROLLO FUNZIONALE E REGOLAZIONE DELLE MACCHINE IRRORATRICI:

Si ricorda che come previsto dal Decreto del 22 dicembre 2014 - adozione del PAN fitofarmaci – Entro il 26 novembre 2016 tutte le attrezzature dovranno essere assoggettate al CONTROLLO FUNZIONALE, da rinnovare poi ogni 5 anni fino al 2020 e ogni 3 anni dopo tale anno.
Questi controlli possono essere eseguiti solo con attrezzature specifiche di cui sono dotati i Centri Prova Autorizzati.
Oltre al controllo funzionale, gli utilizzatori di prodotti fitosanitari devono effettuare la REGOLAZIONE O TARATURA delle attrezzature, per garantire una corretta distribuzione del fitofarmaco.
La REGOLAZIONE, se effettuata direttamente dagli utilizzatori, deve essere eseguita ogni anno e i dati devono essere registrati su apposita scheda da allegare al registro dei trattamenti (una autocertificazione).
Se la REGOLAZIONE o TARATURA viene eseguita presso un centro di prova (operazione facoltativa) la sua validità è di 5 anni.

Tabella scadenziario riepilogativa:

AZIENDE PROFESSIONALI CONTO TERZI Controllo Funzionale Obbligatorio presso un Centro di Prova Autorizzato Entro il 26 novembre 2014 Ogni 2 anni
AZIENDE AGRICOLE Controllo Funzionale Obbligatorio presso un Centro di Prova Autorizzato Entro il 26 novembre 2014 Ogni 5 anni fino al 2020, successivamente ogni tre
AZIENDE AGRICOLE Regolazione e taratura Obbligatorio presso Azienda o facoltativo presso un Centro Autorizzato Entro il 26 novembre 2014 Ogni anno se effettuata dall'Azienda, ogni 5 se effettuata presso un Centro di Prova Autorizzato

 

Per ulteriori informazioni rivolgersi all'Ufficio Tecnico Confagricoltura Verona al numero 045/8628858 (Sarah Rossi)

UK Bookamekrs http://gbetting.co.uk Free Bets

Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies, continuando la navigazione ne autorizzi l'uso cookies.

Io accetto i cookies da questo sito

EU Cookie Directive Module Information