Norme regionali per la gestione del patrimonio faunistico, ambientale e produttivo

Posted in locali

Il Consiglio regionale ha approvato la legge, presentata dal Consigliere regionale e Presidente della Terza Commissione Consiliare Sergio Berlato, diretta a garantire una più efficace e corretta gestione del patrimonio faunistico, ambientale e produttivo del settore agricolo, ittico e zootecnico.

cinghiali

La legge autorizza la Giunta regionale ad approvare, entro 120 giorni dall’entrata in vigore della legge stessa, un programma di gestione faunistica, ambientale e produttiva di durata quinquennale, che introduce strumenti di studio, rilevazione dati e individuazione di metodologie di gestione anche per il controllo e il contenimento delle specie di fauna selvatica, al fine di prevenire disequilibri faunistico -ambientali e i danni alle produzioni agricole, ittiche e zootecniche.

Obiettivo della legge è ottenere un quadro complessivo della consistenza e dello stato di conservazione delle singole specie selvatiche anche per valutare l’impatto che hanno sul territorio, per tutelare il patrimonio faunistico e ambientale senza però sacrificare le attività produttive.

UK Bookamekrs http://gbetting.co.uk Free Bets

Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies, continuando la navigazione ne autorizzi l'uso cookies.

Io accetto i cookies da questo sito

EU Cookie Directive Module Information